Home | Imprenditore | 4 “brutti vizi” che ci fanno perdere tempo prezioso
4 ?brutti vizi? che ci fanno perdere tempo prezioso

4 “brutti vizi” che ci fanno perdere tempo prezioso

Ogni imprenditore o Libero Professionista sa quanto sia importante ottimizzare e rendere produttivo il proprio tempo a disposizione durante la giornata. Per fare questo non basta utilizzare l’ultimo strumento trovato sul web oppure aver letto qualche tecnica qua e la… Occorre cambiare il proprio “modus operandi” per fare in modo di riuscirci a focalizzare su quel 10% di attività importanti che ci permettono di raggiungere i nostri obiettivi. Questo è quello che faccio vivere in maniera esperienziale, pratica e concreta ai partecipanti al mio corso sulla “Gestione del Tempo”.

Parallelamente a questo ci possono essere anche dei “brutti vizi” personali che, inconsapevolmente, ci fanno perdere tanto tempo prezioso. Vediamone alcuni:

1.       Social media

A meno che non usiamo i Social Media (Facebook, Linkedin, Twitter, …) per business, aggiornare il proprio stato, postare una foto, ecc. sono attività sicuramente rilassanti ma che, in termini di produttività e di tempo, ci allontanano sicuramente dai nostri obiettivi. Meglio eliminare queste attività durante la giornata o magari relegarle in pausa pranzo.

 2.       Controllo continuo della casella mail

Controllare continuamente la propria casella e-mail per verificare se sono arrivati nuovi messaggi è un altro modo per uccidere la produttività. L’ideale è controllare la casella di posta alla mattuna e poi altre 4/6 volte al giorno ad intervalli regolari rispondendo alle eventuali urgenze e programmando le altre attività, nate dalla lettura delle mail, durante l’arco della giornata in orari stabiliti.

 3.       Sms, WhatsApp, notifiche, telefonate, …

Anche loro, al pari delle mail, hanno il potere di farci distrarre in continuazione. Ogni volta che sentiamo una notifica siamo tentati di prendere in mano il cellulare e controllare chi ci ha scritto. Anche metterlo in vibrazione produrrà lo stesso effetto. L’ideale sarebbe quello di spegnerlo mentre si lavora e di accenderlo durante le pause. Se non fosse possibile, cerchiamo almeno di creare un profilo sul telefono che non abbia le notifiche sonore.

4.       Navigazione in Internet

Se consultiamo Internet per ricercare informazioni, stiamo attenti alla tentazione di dare uno sguardo “veloce” al nostro blog preferito, ai risultati sportivi, ecc… Queste piccole ed “innocenti” evasioni ci portano anche loro a defocalizzarci su quanto stiamo facendo. Anche qui la soluzione è semplice. Dedichiamo uno spazio durante la giornata, magari la pausa pranzo, per navigare tranquillamente

Chi di voi li ha tutti e 4?

About Giuliano Ricupero

Società: Jointhebiz  -  Aree di competenza: Web & Social Media strategies, Web tools, Project Management -  Interessi: Business Networking, Formazione, Crescita Personale, Sociale

Check Also

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli!

Alleanza dei Cervelli: il brainstorming per imprenditori e professionisti

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli! Da Wikipedia la definizione che ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 + 9 =

Show Buttons
Hide Buttons

Vuoi diventare IMPRENDITORE?

Scarica l'EBook OMAGGIO "Libera l’Imprenditore che c’è in te!"

Un e-book adatto a chiunque abbia un Sogno Imprenditoriale, un’idea sulla quale voglia sviluppare un proprio business ma anche a chi aspira concretamente a divenire Imprenditore, oppure, a chi è già uno Startupper o un Neo Imprenditore.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy