Home | News | A settembre porta all’estero la tua impresa, con una “guida” co-finanziata dal MISE
A settembre porta all’estero la tua impresa, con una “guida” co-finanziata dal MISE.

A settembre porta all’estero la tua impresa, con una “guida” co-finanziata dal MISE

Con il D.M. 15.5.2015 sono stati stanziati 19 milioni di euro per micro, piccole e medio imprese, costituite in forma di società di capitali, anche in forma cooperativa, Reti di imprese tra PMI, e Start up che vogliano intraprendere o rafforzare un percorso internazionale.

Il finanziamento prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto, nella forma dei c.d. “voucher per l’internazionalizzazione”, con i quali gli imprenditori potranno sostenere l’acquisizione di servizi altamente qualificati per supportare l’esperienza imprenditoriale su un terreno globale. Tali servizi includono l’inserimento in azienda di un Temporary Export Manager (TEM), il quale valuterà le fasi di studio, progettazione e gestione di processi e programmi su mercati esteri, per almeno 6 mesi  e non oltre il 30 settembre 2016.

L’azienda potrà scegliere la società erogatrice dei servizi sulla base di un elenco appositamente costituito dal Ministero, il quale ha stabilito degli elevati standard di professionalità ed ha richiesto un’ esperienza almeno quinquennale nell’export management. L’ elenco è consultabile a questo link: http://www.sviluppoeconomico.gov.it/images/stories/commercio_internazionale/voucher/elenco_fornitori.pdf.

Oltre all’operato svolto dalla figura del TEM, sono quindi ammissibili alle agevolazioni, tutte quelle attività volte a delineare un percorso sostenibile di crescita internazionale dell’azienda (non il mero aumento delle vendite nel breve periodo o un risparmio di costi. Ad esempio: l’ analisi della gamma di prodotto/servizi ai fini della loro collocazione sui mercati esteri, l’ individuazione di nuovi target internazionali, la ricerca di potenziali partner stranieri, la stesura di accordi di collaborazione e/o di costituzione di joint venture, l’attività di assistenza legale e fiscale, finalizzate alla valutazione e configurazione di assetti societari ed organizzativi funzionali allo sviluppo internazionale della società beneficiaria.

L’operazione nel suo complesso è stata suddivisa in due tranche: la prima, di 10 milioni, è quella in partenza.  La seconda distribuirà i rimanenti 9 milioni e quanto non è stato assegnato nella prima fase. Ogni voucher avrà un valore di euro 10.000 e richiede una quota di co-finanziamento per l’impresa di almeno euro 3.000; se si farà nuovamente ricorso alla richiesta dei voucher, nella seconda tranche la quota di co-finanziamento sarà pari ad almeno euro 5.000.

Da Settembre è attiva la procedura per la registrazione sul sito del MISE, dove, dal giorno 15 c.m., si potrà procedere alla compilazione della domanda.

La partenza? E’ il 22 Settembre 2015, ore 10. Poi, tutti in coda, sino alle 17 del 2 Ottobre: le assegnazioni del MISE, infatti, avverranno sulla base del criterio cronologico di arrivo delle richieste, fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

About Laura Chiara Gandolfi

Società: ​PCG - Pesenti Consulting Group  -   Aree di competenza: fiscale, societario, procedure concorsuali, bandi e finanziamenti agevolati  -   Interessi: fiscalità internazionale, tax compliance

Check Also

Bonus Ristrutturazione Alberghi – Click Day dal 12 al 15 Ottobre

Bonus Ristrutturazione Alberghi: Click Day dal 12 al 15 Ottobre

Il Decreto “Artbonus” (D.L. n. 83/2014) ha introdotto, per il triennio 2014-2016, un’ importante agevolazione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − 6 =

Show Buttons
Hide Buttons

Vuoi diventare IMPRENDITORE?

Scarica l'EBook OMAGGIO "Libera l’Imprenditore che c’è in te!"

Un e-book adatto a chiunque abbia un Sogno Imprenditoriale, un’idea sulla quale voglia sviluppare un proprio business ma anche a chi aspira concretamente a divenire Imprenditore, oppure, a chi è già uno Startupper o un Neo Imprenditore.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy