Home | Imprenditore | Come scegliere un efficace corso di formazione?
Come scegliere un efficace corso di formazione

Come scegliere un efficace corso di formazione?

In un articolo precedente (http://impresaincorso.it/formazione-esperienziale-perche-e-cosi-importante/) abbiamo visto e compreso quanto sia importante investire una parte del proprio tempo per formare se stessi e i propri collaboratori non solo tecnicamente ma, soprattutto, acquisendo atteggiamento, strumenti e metodologie vincenti, al fine di poter competere al meglio e fare la differenza in un momento storico in cui in tanti si sentono “sotto pressione”.

Bene, una volta deciso di dedicare il tempo prezioso tempo alla propria crescita, deciso di investire dei soldi per migliorare le proprie capacità professionali, come faccio a scegliere un corso di formazione utile e concreto?

Avendo frequentato diversi corsi di formazione come partecipante ed occupandomi oggi dell’organizzazione di corsi dedicati a micro/piccoli imprenditori, liberi professionisti, artigiani, ecc…, ho la fortuna di avere un punto di vista privilegiato dato anche da tutti i “feedback” ricevuti da chi si trova tutti i giorni sul campo e sente la necessità di avere soluzioni concrete.

Ecco una serie di punti che sarebbe opportuno valutare quando stiamo scegliendo un corso di formazione:

1) Privilegiare corsi con al massimo 15/20 partecipanti

Le aule “piccole” permettono una serie di vantaggi difficili da trovare in sessioni con un maggior numero di partecipanti. Il vantaggio principale è quello di poter far domande e, di conseguenza, ricevere delle risposte!
Infatti, se ho un dubbio sul tal argomento devo poter fare una domanda per chiarirmelo. Se sto lavorando su un determinato aspetto a me nuovo, devo potermi confrontare con il trainer al fine di riuscire a comprenderlo bene e a metterlo in pratica nella mia specifica realtà.
Questo punto sembra banale ma è quello che fa una notevole differenza in un corso.
Se non avessi questa possibilità, rischierei di tornare alla “vita di tutti i giorni” con tante nozioni sicuramente corrette ed utile, ma anche con una sensazione di “scollamento” tra quanto visto e quanto posso applicare alla mia specifica realtà

Altro vantaggio di avere aule contenute è quello di riuscire a conoscere meglio gli altri partecipanti al cors, identificare persone più affini a noi e quindi poter interagire, scambiarsi opinioni, commenti, punti di vista, raccontarsi le proprie esperienze, …

2) Privilegiare un Trainer/Formatore che abbia realizzato concretamente, e con successo, quanto insegna

Questo è sinonimo di coerenza. Infatti, il veicolare la sola teoria ha, a mio avviso, un’efficacia limitata se non è supportata dall’esperienza acquisita sul campo, lunga o breve che sia.
Il vivere quotidianamente quel determinato aspetto porterà il trainer/formatore a trasferire molto di più di semplici nozioni. 
Inoltre, nel momento in cui dovessimo fare una domanda relativa ad un determinato aspetto pratico, il trainer/formatore potrebbe trovarsi in seria difficoltà a rispondere e vi assicuro che non ci sono tecniche di comunicazione che tengano… la percezione sulla coerenza di chi parla sarà percepita immediatamente… L’ideale sarebbe avere di fronte un “mentore”, una persona che avendo già vissuto questa esperienza con successo, possa indicarci la via più veloce per raggiungere il nostro obiettivo.

3) Privilegiare corsi di formazione esperienziali

Un modo purtroppo ancora molto utilizzato oltre che decisamente INefficace per trasferire concetti, è quello di proiettare centinaia di slide fitte fitte anche se ingentilite da qualche effetto animato… Oggi, per essere realmente efficaci occorre far vivere un’esperienza al partecipante,  andare oltre al semplice “Role Play” dove si simula una situazione “standard”. Per comprendere veramente le dinamiche che governano tutti noi bisogna “osare”, uscire dalla propria “zona di confort”, sperimentare anche divertendosi ma allo stesso tempo ricevendo tanta concretezza contestualizzando il tutto alla vita reale.

4) Leggere / guardare le testimonianze di chi ha già partecipato

Quale miglior parametro di valutazione se non quello di chi ha già partecipato al corso?
E’ vero, una testimonianza scritta può essere anche inventata, ma per esperienza se fosse non reale lo percepireste velocemente. Inoltre, una testimonianza, per essere chiamata tale, dovrebbe riportare nome e cognome della persona che l’ha fatta. Ed oggi, con tutta la tecnologia che ci circonda, è molto facile trovare e magari contattare quella persona… Il mondo è veramente piccolo e vedrete quanto sarà facile scoprire che siete collegati, magari su Facebook o Linkedin, con quella tal persona…

Le video testimonianze sono ancora meglio dato che oltre alle parole, possiamo vedere in faccia la persone, sentire le emozioni, percepire le sfumature e valutare ancora meglio “cosa succede” durante il corso…

Bene, non mi resta che augurarvi BUON CORSO!

About Giuliano Ricupero

Società: Jointhebiz  -  Aree di competenza: Web & Social Media strategies, Web tools, Project Management -  Interessi: Business Networking, Formazione, Crescita Personale, Sociale

Check Also

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli!

Alleanza dei Cervelli: il brainstorming per imprenditori e professionisti

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli! Da Wikipedia la definizione che ...

2 commenti

  1. Rodrigo Lauro

    Complimenti davvero un bell’articolo

  2. Buonasera,consigli corsi di formazione online?Come riconoscere le truffe?Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + 4 =

Show Buttons
Hide Buttons

Vuoi diventare IMPRENDITORE?

Scarica l'EBook OMAGGIO "Libera l’Imprenditore che c’è in te!"

Un e-book adatto a chiunque abbia un Sogno Imprenditoriale, un’idea sulla quale voglia sviluppare un proprio business ma anche a chi aspira concretamente a divenire Imprenditore, oppure, a chi è già uno Startupper o un Neo Imprenditore.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy