Home | Imprenditore | Come utilizzare “Remember the Milk” per gestire al meglio la propria lista delle attività
come-utilizzare-remember-the-milk-per-gestire-al-meglio-la-propria-lista-delle-attivita

Come utilizzare “Remember the Milk” per gestire al meglio la propria lista delle attività

Tutti i giorni ci troviamo alle prese con una lista di attività da svolgere infinita… 
Ci sono diversi modi per ricordarsi tutto quello che dobbiamo fare… 

Probabilmente il sistema più usato è quello di tenere tutto a mente. 
In questo modo darò sicuramente priorità alle urgenze, rischiando di dimenticare le attività importanti.
Quanti di noi, ad un certo punto della giornata, si sono fermati esclamando: “Noooo, mi sono dimenticato di fare quella cosa li…” ?
E quanti di noi si sono svegliati di notte con questo pensiero?
Decisamente frustrante…

Altro sistema molto utilizzato è quello del “foglio di carta volante” dove annotare, un’attività sotto l’altra, tutto quello che si vuole fare.
E’ un metodo poco strutturato ma sicuramente ottimo per iniziare ad avere la meglio sulla “to do list”.
Utile anche solo per scaricare la mente ed evitare di doversi ricordare le cose.
Completata un’attività, si tira una bella riga su quello che si è fatto (il che dà una grande soddisfazione!).
L’unico rischio è quello di perdere il foglietto, dimenticarlo da qualche parte e quindi non averlo a portata di mano…

Per approfondire il discorso, potete leggere un altro articolo apparso su questo blog in cui vi parlo di un metodo efficace per ottimizzare la gestione delle attività e di conseguenza il tempo per svolgerle. 

L’articolo in questione si chiama: “Come gestire efficacemente il poco tempo che hai (1° puntata)” e spiega come suddividere le attività da svolgere in 3 liste separate: “Attività”, “Cassaforte” e “Dream Catcher”.

Dal numero dei “Mi piace” all’articolo e sui vari Social come  Facebook, Twitter e Linkedin, deduco che molti di voi hanno iniziato ad usarlo per la gestione delle attività di tutti i giorni 🙂

In questo articolo impariamo a conoscere uno strumento “digitale” per gestire queste 3 liste (e non solo…)

Il vantaggio di avere uno strumento digitale è soprattutto quello di avere le attività sempre aggiornate sul computer, sul tablet e sul telefonino.

Infatti, la maggior parte di questi strumenti non richiede nessuna installazione sul proprio computer dato che sono accessibili on-line e proprio per questo i dati saranno sempre aggiornati in tempo reale indipendentemente dallo strumento da cui accediamo (pc in ufficio, iPad, tablet di un amico, cellulare, …)

Uno degli strumenti gratuiti* che ci aiutano a gestire efficacemente il tutto si chiama “Remember the Milk” (si, si… proprio come dire “Ricordati di comprare il latte”…)

Ecco come usarlo:

  • Per prima cosa è necessario collegarsi al sito https://www.rememberthemilk.com/
  • Premi il bottone blu con scritto “Registrati ora!” per creare il tuo account gratuito
  • Una volta completata la procedura di iscrizione, puoi iniziare a creare le 3 liste  cliccando sulla voce Impostazioni.

Ricordo brevemente la differenza delle 3 liste:

  • Attività: inserire tutte le cose che si faranno entro la giornata
    Alla sera questa lista dovrebbe essere vuota
  • Cassaforte: inserire tutte le cose da fare entro breve
    Guarda questa lista tutte le mattine e sposta le cose da fare entro la giornata nella lista Attività
  • Dream Catcher: inserire tutte le cose da fare “prima o poi”
    Scrivi tutto quello che hai in testa, tanto da poterla scaricare…

Comunque, la spiegazione approfondita la trovi qui: 
http://impresaincorso.it/come-gestire-efficacemente-il-poco-tempo-che-hai-1a-puntata/

Ma “Remember the Milk” permette anche di condividere queste (ed altre) liste con i propri collaboratori, clienti, fornitori, ecc… tanto da poter lavorare contemporaneamente su di un progetto.

Per ogni attività si può:

  • assegnare una data di scadenza
  • ricevere mail periodiche delle attività in scadenza
  • assegnare uno o più TAG (etichette) con, ad esempio, il nome della persona incaricata a svolgere quell’attività
  • assegnare una priorità
  • e tanto altro ancora…

Insomma, utilizzare uno strumento digitale come “Remember the Milk” al posto di 3 fogli di carta ci permette di ottimizzare al meglio la gestione.

Chi di voi lo usa già?

Quali altri utilizzi, oltre a quelli elencati, ci consigliate?

*Alla data della scrittura di questo articolo, l’accesso via web è gratuito, l’accesso via APP (per tablet o smartphone) è gratuito con aggiornamento ogni 24h oppure a pagamento per aggiornamento immediato

About Giuliano Ricupero

Società: Jointhebiz  -  Aree di competenza: Web & Social Media strategies, Web tools, Project Management -  Interessi: Business Networking, Formazione, Crescita Personale, Sociale

Check Also

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli!

Alleanza dei Cervelli: il brainstorming per imprenditori e professionisti

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli! Da Wikipedia la definizione che ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 1 =

Show Buttons
Hide Buttons

Vuoi diventare IMPRENDITORE?

Scarica l'EBook OMAGGIO "Libera l’Imprenditore che c’è in te!"

Un e-book adatto a chiunque abbia un Sogno Imprenditoriale, un’idea sulla quale voglia sviluppare un proprio business ma anche a chi aspira concretamente a divenire Imprenditore, oppure, a chi è già uno Startupper o un Neo Imprenditore.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy