Home | Imprenditore | Costruire un buon Team nelle Piccole Imprese: Come trovare i giusti collaboratori? (Parte 2)
costruire-un-buon-team-nelle-piccole-imprese-come-trovare-i-giusti-collaboratori-Fabrizio-Diluca

Costruire un buon Team nelle Piccole Imprese: Come trovare i giusti collaboratori? (Parte 2)

Nel primo articolo “Costruire un buon Team nelle Piccole Imprese: Come trovare i giusti collaboratori? (Parte 1)” abbiamo visto quali cose evitare per non selezionare collaboratori sbagliati o non idonei a far parte del vostro Team. In questa seconda parte, ci concentreremo quindi sulle attività che dovremmo sempre fare quando affrontiamo la delicata fase della selezione del personale.

COSA FARE

Richiedere evidenze di quanto fatto in passato

Esempi specifici o testimonianze che dimostrino le abilità raccontate da un candidato. Prendetevi tutto il tempo per considerare quello che la persona vi presenterà.

Valutare la possibile sintonia con il resto del personale

Nelle piccole aziende, i collaboratori spesso lavorano insieme per molte ore, sotto pressione e spesso anche in spazi ristretti. Se due personalità non s’incontrano, le cose possono prendere una brutta piega rapidamente. Nel Team devono sempre sussistere buone relazioni perché sono il miglior viatico per un efficace gioco di squadra.

Avvalersi di persone che hanno le motivazioni e le competenze necessarie

Persone che conosci molto bene perché hai lavorato con loro in passato. Avere le persone giuste intorno a te, cioè collaboratori che condividono la tua visione e sono portatori sani di ottimismo e positività, fa sempre la differenza.

Essere disponibili a cercare il diamante grezzo

Stagisti, collaboratori a progetto o altre forme entry level d’inserimento presuppongono tempo da dedicare in virtù della presunta mancanza di esperienza. In realtà, se trovi il diamante da affinare, i tempi si riducono perché, se le competenze di base ci sono, potrebbero anche bastare il giusto ambiente e una forte motivazione per incastonarlo e metterlo in vetrina.

Individuare il talento nascosto

Fare domande molto aperte durante i colloqui per consentire al candidato di parlare tranquillamente dei suoi talenti. Perché? Nulla può far rendere maggiormente una risorsa di quanto può accadere impiegandola in un ruolo in linea con le sue passioni.

Essere espliciti sugli aspetti negativi ma anche positivi del lavoro

Se ad esempio avete bisogno di una persona molto disponibile a livello di orari, ditelo subito, ma cercate anche di far comprendere gli eventuali vantaggi che questa disponibilità può garantirgli.

Definire un budget per farvi supportare nella ricerca

Oltre a parlare con chiunque delle vostre necessità, ingaggiate una società specializzata in ricerca e selezione di cui avete ottime referenze. Le persone giuste si possono trovare e non è per forza necessario mettere in conto lunghe ed estenuanti settimane per trovarle.

Controllare riferimenti e referenze

Non è così raro che candidati non raccontino esattamente la verità rispetto al loro passato. Se vi capita una cosa di questo tipo, accorgervene per tempo, equivale a schivare un proiettile.

Se non avete il denaro necessario: negoziate!

Può essere incredibilmente difficile trovare delle eccellenze ma, se vi capita, fate di tutto per portarlo nella vostra azienda. Se è fuori budget, non arrendetevi. Usate motivazioni, creatività, crescita, coinvolgimento, compartecipazione o progettualità di lungo termine. A volte queste leve possono incidere anche più del denaro sulle scelte di un candidato eccellente.

Tener conto di quanto sopra e di quanto scritto nella prima parte può risultare un duro lavoro ma si tratta di un lavoro che paga sempre. Ne valeva sempre la pena, se vi consente di circondarvi di competenza, esperienza, motivazione e talento.

Vi viene in mente altro che può fare la differenza in modo così rilevante per lo sviluppo della vostra azienda?

Fabrizio Diluca

About Fabrizio Diluca

Società: fd research group s.r.l.  -  Aree di competenza: Entrepreneurship, Leadership, Business Development, Marketing strategies, Sales Management  -   Interessi: Formazione, Business Coaching, Sviluppo e crescita personale, Musica, Alta Fedeltà, Investimenti Finanziari

Check Also

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli!

Alleanza dei Cervelli: il brainstorming per imprenditori e professionisti

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli! Da Wikipedia la definizione che ...

2 commenti

  1. Ottimi questi due articoli. davvero tanti spunti interessanti. grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 20 =

Show Buttons
Hide Buttons

Vuoi diventare IMPRENDITORE?

Scarica l'EBook OMAGGIO "Libera l’Imprenditore che c’è in te!"

Un e-book adatto a chiunque abbia un Sogno Imprenditoriale, un’idea sulla quale voglia sviluppare un proprio business ma anche a chi aspira concretamente a divenire Imprenditore, oppure, a chi è già uno Startupper o un Neo Imprenditore.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy