Home | Imprenditore | Il successo secondo Dale Carnegie
il-successo-secondo-dale-carnegie-Alberto-Baruffaldi

Il successo secondo Dale Carnegie

Dale Carnegie, scrittore di successo, tra i primissimi formatori di crescita personale, vendita, e moltissimi altri temi, autore di molti libri di successo, nato in una fattoria nel Missouri, ha scalato le vette del successo partendo da una situazione molto umile e poi ha spiegato  a milioni di persone come fare.

Ha raccontato come sia possibile cambiare atteggiamento e mutare il nostro comportamento verso gli altri, e come ciò sia alla base del nostro successo, personale e professionale.

Cercare di riassumere i suoi insegnamenti in un articolo è praticamente impossibile, ma proviamo ad estrarre alcuni concetti fondamentali che possono essere utili nel business e nelle nostre vite.

1) Concediti la possibilità di avere successo – Non accontentarti della mediocrità o di impostare la tua professione, il tuo business, la tua vita troppo verso il basso. Spesso accettiamo di essere sottovalutati solo per una ricerca utopistica della sicurezza, cosa che oggi non è più garantita da tale sistema. A questo punto non rimane che settarsi verso l’alto e concederci la possibilità di avere successo. La via non è facile e priva di rischi, tuttavia con l’impegno, la creatività e quel pizzico di divertimento persone normalissime, partite da condizioni davvero difficili sono arrivate lontane, e questa cosa succede anche oggi, nel pieno di questa situazione difficile;

2) Vivi con entusiasmo – Nulla di grande è mai stato creato senza l’entusiasmo e la passione. Molti credono che occorre avere una situazione idilliaca e perfetta per vivere con passione ed entusiasmo, in realtà succede esattamente il contrario, è proprio concedendo a noi stessi di vivere con entusiasmo e passione ogni situazione di vita, che il mondo ci concede la possibilità di vedere le tante opportunità intorno a noi. Dai il meglio in ogni attività che stai facendo, vivi con passione, ed inizierai a vedere le tante opportunità che sono già intorno a te.

3) Ama il tuo lavoro – Amare il proprio lavoro è il presupposto per fare un ottimo lavoro ed eccellere nella tua carriera. Amare il proprio lavoro lo rende piacevole, talvolta giocoso, non dico che diventerà una vacanza ma sicuramente renderà le vostre giornate lavorative molto più piacevoli. Naturalmente ciò presuppone di scegliere una professione per cui nutrite un reale interesse, quel lavoro che fareste anche gratis!!!

4) Impara dai tuoi errori – Siamo umani e quindi esseri non perfetti, possiamo commettere errori. Ogni errore non deve portare sfiducia in noi stessi, ma insegnarci lezioni utili per evitare altri errori o per evitare di ripeterli. Ogni fallimento in realtà, se interpretato bene, può diventare il trampolino di lancio per nuovi successi, se siamo disposti ad imparare dai nostri errori. Il successo non è qualcosa ottenibile dal giorno alla notte, ma richiede umiltà e costanza, il vincitore spesso è colui che non molla, colui che incassa i duri colpi che arrivano, li rielabora e riparte.

5) Non abbiate paura della “paura” – Molte persone non possono raggiungere il successo perché vivono in uno stato frequente di paura. Paura del nuovo, dell’ignoto, di sbagliare, del giudizio, delle critiche, ecc. E’ giusto considerare lo scenario peggiore, considerare cosa potrebbe andare storto, ma tale esercizio va fatto con l’obiettivo di prepararci meglio e pianificare come affrontare l’eventuale situazione sfavorevole, non certo per bloccarci di fronte alle opportunità. Si può imparare come vivere la paura, come gestire le situazioni di forte stress e come affrontare situazioni al limite del possibile.

6) Datti delle priorità – La gestione del vostro tempo, risorsa limitata e non acquistabile, è un’altra chiave del successo. I compiti chiave, importanti, andrebbero svolti all’inizio della giornata, quando sei riposato e nel pieno delle tue energie. Le altre attività meno importanti, più operative anche se vissute come urgenti si possono svolgere dopo, nel corso della giornata. Spesso invece le persone si focalizzano sulle attività operative e ritenute urgenti, e dimenticano quelle importanti. Quali sono le attività importanti? Usa il buon senso per capire quali sono le più redditizie e quelle che possono fare la differenza nel tua attività. Poi abituati a scrivere le tue priorità, rileggi la lista giornalmente e controlla cosa hai fatto e cosa rimane da fare.

Rendi l’eccellenza un abitudine, in ogni cosa che fai, dai il meglio nel tuo lavoro, non per gli altri, il tuo capo o i tuoi colleghi, ma prima di tutto per te stesso, per aprirti la possibilità di ricevere e vivere il meglio dal mondo che ti circonda.

Se vuoi approfondire gli insegnamenti di Dale Carnegie, ecco alcuni suoi capolavori:

About Alberto Baruffaldi

Società: fd research group srl  -  Aree di competenza: Controllo di Gestione, Finanza Aziendale e Business Development  -   Interessi: Coaching, No Profit, Business Networking e nuove tecnologie.

Check Also

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli!

Alleanza dei Cervelli: il brainstorming per imprenditori e professionisti

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli! Da Wikipedia la definizione che ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − 6 =

Show Buttons
Hide Buttons

Vuoi diventare IMPRENDITORE?

Scarica l'EBook OMAGGIO "Libera l’Imprenditore che c’è in te!"

Un e-book adatto a chiunque abbia un Sogno Imprenditoriale, un’idea sulla quale voglia sviluppare un proprio business ma anche a chi aspira concretamente a divenire Imprenditore, oppure, a chi è già uno Startupper o un Neo Imprenditore.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy