Home | Imprenditore | Migliorare la presenza sul web: definire il tuo target, il tuo pubblico
migliorare-la-presenza-sul-web-definire-il-tuo-target-il-tuo-pubblico

Migliorare la presenza sul web: definire il tuo target, il tuo pubblico

Una volta definiti gli obiettivi per il tuo sito web (Clicca qui per leggere l’articolo “Migliorare la presenza sul web: definire gli obiettivi“), è necessario capire in modo chiaro a chi ci si rivolge.

Il tuo target guiderà molte delle scelte e priorità per il tuo sito web. Quanto più il tuo pubblico sarà definito quanto più potrai allinearti alle sue esigenze.

Questo passaggio è davvero fondamentale per il tuo business, in quanto è cruciale capire a quale pubblico ti vuoi rivolgere e trovare una nicchia di riferimento con la quale stringere un legame al fine di creare una fidelizzazione sempre maggiore.

A questo punto le domande più frequenti sono queste:

  • Perché trovare una nicchia di persone è così importante?
  • Non è meglio fare pubblicità a molte persone così almeno riesco a fare qualche vendita in più?

Ora come ora, fare l’idea di fare una pubblicità del genere è più che superata in quanto diventa molto costosa e la percentuale di persone che poi diventa effettivamente un cliente è molto ridotta.

Trovare la nicchia giusta quindi, diventa fondamentale in quanto è vero che le persone che andremo a “colpire” saranno sicuramente di numero inferiore, ma sarà un pubblico interessato a quello che andiamo a proporgli e sicuramente le percentuali di “conversione” (ovvero la percentuale di persone che trasformiamo in clienti) sarà maggiore, con costi pubblicitari inferiori visto che raggiungiamo solo una piccola parte di pubblico.

Gli strumenti che ci permettono di raggiungere la nostra fetta di mercato nel web sono principalmente due: Google Adwords e Facebook Ads.

Grazie a questi strumenti infatti, possiamo pubblicizzare la nostra attività / prodotto andando non solo a delimitare la posizione geografica, il sesso delle persone, il loro lavoro oppure la loro età, ma anche i loro interessi.

Compreso questi punti, le prime domande da porsi per trovare la propria nicchia possono essere:

  1. Chi stai cercando di raggiungere?
  2. E’ un pubblico vecchio oppure giovane? Per lo più maschile o femminile?
  3. A che tipo di persona può interessare la mia attività / prodotto? (dipendente, libero professionista, imprenditore..)

E’ facile intuire come facendo le giuste domande ed un ottima campagna marketing, con un ottimo copywriting (il contenuto delle inserzioni), possiamo avere un ottimo ritorno sull’investimento.

 

About Andrea Damiani

Aree di competenza: Web, e-commerce

Check Also

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli!

Alleanza dei Cervelli: il brainstorming per imprenditori e professionisti

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli! Da Wikipedia la definizione che ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × quattro =

Show Buttons
Hide Buttons

Vuoi diventare IMPRENDITORE?

Scarica l'EBook OMAGGIO "Libera l’Imprenditore che c’è in te!"

Un e-book adatto a chiunque abbia un Sogno Imprenditoriale, un’idea sulla quale voglia sviluppare un proprio business ma anche a chi aspira concretamente a divenire Imprenditore, oppure, a chi è già uno Startupper o un Neo Imprenditore.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy