Home | Eventi | Nuove idee e progetti nella terza edizione dell’Alleanza dei Cervelli

Nuove idee e progetti nella terza edizione dell’Alleanza dei Cervelli

Impresa in corso continua con l’organizzazione di eventi riservati ad imprenditori di “livello”, con uno sguardo alla professionalità e alla condivisione con altri imprenditori, con cui condividere esperienze, a cui offrire idee, da cui prendere suggerimenti.

Nasce così il desiderio di mettersi in gioco per affrontare i propri obiettivi con un team di imprenditori che rivestono il ruolo di “consulenti”, che prima di tutto illustrano il proprio progetto e chiedono supporto e idee, e ancora di più si mettono in gioco per dare un importante e fondamentale contributo alla realizzazione del progetto degli altri… tutto questo in uno scambio che va al di là del semplice contatto, della relazione, ma che scende nel profondo di uno scambio in cui, forse, il caro vecchio detto “Do ut Des” fonda davvero le sue radici!

Napoleon Hill diceva:

“Ogni volta che due o più menti si fondono in uno spirito di perfetta armonia per il perseguimento di un chiaro intento, da quell’unione nasce una forza superiore a quella di tutte le menti messe assieme”.

Noi lo abbiamo testato, provato e vissuto, ed insieme ad una cerchia di imprenditori e professionisti “illuminati” (come mi piace definirli) lo stiamo continuando a portare avanti!

La terza edizione della “Alleanza di Cervelli” si è tenuta a fine marzo nella splendida e golosa cornice della Sartoria del Gusto a Lainate. Ricordiamo che Sartoria del Gusto è stata tra i fornitori ufficiali di MasterChef 🙂

Incredibili come sempre le idee emerse, formidabili le proposte, superlative le “coincidenze” che poi tanto coincidenze non sono.

Dal gruppo nella zona “tartufi” a quello nel reparto “Birre artigianali”, tutti hanno dato e ricevuto, in realtà a detta di tutti è stato più il ricevere che il dare (che splendore!), e i progetti imprenditoriali, le idee di business, le collaborazioni professionali che ne sono scaturite hanno creato un’energia talmente splendida che l’aperitivo finale a base di prodotti doc della nostra amata Italia stava quasi passando inosservato….e dico “quasi” perché dopo tutto questo lavorare e “alleare cervelli” in realtà il gusto ha preso il sopravvento, e il padrone di casa Marco Segaloni ha illustrato dei sapori davvero unici!

La prossima Alleanza dei Cervelli si terrà il 23 aprile 2013 in un luogo “prezioso e luccicante” in provincia di Milano. La selezione per partecipare è durissima… ed inizia con una candidatura che puoi inviare ad eventi@impresaincorso.it

 

About Nadia Toppino

Aree di competenza: Public Relations, Organizzazione Eventi, Food&Wine blogger, Creatività aziendale - Interessi personali: Food&Wine, Sociale e No profit, Business Networking

Check Also

Neuro-enologia: il vino che colpisce grazie ad una comunicazione efficace

Neuro-enologia: il vino che colpisce grazie ad una comunicazione efficace!

Nell’articolo “Imparare il networking da un calice di vino!”  abbiamo letto che: Il vino è innanzitutto sensazioni, ...

6 commenti

  1. chiara taverna

    trovo che sia assolutamente elettrizzante come esperienza. certamente il fatto di non essere imprenditore, nè appartenente al mondo della finanza, mi aveva fatto pensare di non essere adatta all’alleanza, infatti penso di usare più cuore che cervello nella mia quotidianità. appena è cominciata, invece, si è rivelata incredibilmente positiva e neanche tanto difficile. in fondo basta pensare che tutti possiamo dare qualcosa e soprattutto a volte bisogna imparare a guardare il mondo da un’altra prospettiva. mi ha fatto bene sentire i pareri di imprenditori e manager che si occupano di altro rispetto a me. ho scoperto un universo parallelo, fatto di persone che pensano agli affari preoccupandosi delle persone, quindi mettendoci cuore….mi sono resa conto che pur non praticando le stesse attività, avevamo tutti, in quella sede, lo stesso obiettivo: imparare l’uno dall’altro, dare consigli e arricchirsi di esperienze umane, che vanno al di là di ogni arricchimento materiale. ringrazio dunque Nadia che mi ha invitato e tutti i partecipanti: persone assolutamente stupende con le quali spero di aver cominciato ad stringer un’alleanza non solo di cervelli, ma anche di cuore.

  2. Grazie Chiara!
    Per la tua presenza, per il tuo contributo e per il tuo commento/testimonianza….che ci fa piacere e che è di sicuro stimolo a proseguire n questa direzione…cervello e cuore, hai colto bene! Il business vero si fa con entrambi, e con tanti altri ingredienti, ben miscelati….in quella sede questi ingredienti c’erano tutti…ogni tavolo ha usato una propria ricetta, il risultato è stato per tutti “un piatto ben riuscito”!

    Contiamo di averti con noi anche nelle prossime edizioni!

    Grazie,
    nadia

  3. arrivo tardi, come sempre quando si tratta di utilizzare la rete ma credo che l’importante sia dare la mia testimonianza rispetto ad una nuova esperienza che ho vissuto partecipando all’ “Alleanza dei cervelli”.
    Ringrazio Nadia per avermi coinvolto perchè il confronto è sempre positivo e conoscere persone che portano avanti le loro aziende con grinta, capacità e cuore è motivo di crescita e di orgoglio.
    Ed è con orgoglio che confermo ai miei amici di tavolo che ho portato a termine il mio obiettivo con loro condiviso: mi sono iscritta a Linkedin la settimana successiva all’incontro! Grazie a tutti, felice di avervi conosciuto.

  4. Sono religioso e in cammino nella fede. Credo che se fossi stato così, quando più giovane, ora sarei in una missione a servizio di chi ha più bisogno. Ora, per altrui disegno, sono imprenditore e padre di famiglia. Quindi cerco di assolvere a questi compiti sempre nello spirito di servizio offrendomi come strumento per il bene comune.
    Per me fare impresa è sinonimo di creazione di posti di lavoro, di produzione di benessere per tutti.
    Il profitto è solo una conseguenza di un lavoro ben fatto, e uno strumento per crescere ancora.
    In quest’ ottica credo che il confronto con altri imprenditori sia importante per imparare a migliorarsi arricchendosi delle esperienze di altri e per poter DONARE la propria.
    La formula di “alleanza dei cervelli” è interessante e spero che possa evolvere da una condivisione di piccoli aspetti professionali a qualcosa di più importante. La strada tracciata è quella giusta visto che comunque, sin da subito, ci si è ricordati di chi, fuori da quel contesto, aveva bisogno noi.

  5. Grazie Monica per il tuo commento,
    non è mai tardi quando si impara qualche cosa di nuovo o si inizia una nuova bella abitudine, no?!
    Grazie per avere pubblicamente condiviso il tuo impegno raggiunto…una delle cose più forti, oltre allo scambio di idee e di “consulenza” ai tavoli della Alleanza, penso sia anche l’impegno all’azione che si prende davanti a professionisti che non si conoscono ma verso i quali nasce, in così poco (ma intenso) tempo, una profonda stima.
    Grazie,
    alla prossima occasione!
    nadia

  6. Grazie Ezio per il tuo commento,
    e per la profondità del tuo messaggio….di imprenditori con un’etica così ben radicata ne conosco in numero limitato, e trasmettono (trasmettete) una forza davvero unica.
    Sostanzialmente perchè avete chiaro il denaro come “mezzo” per un obiettivo e non come “fine”….e se il tuo obiettivo è quello di CREARE LAVORO, bè…complimenti davvero e inboccalupo per tutto….con questi ideali di sicuro continuerai ad avere successo!
    nadia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette − cinque =

Show Buttons
Hide Buttons

Vuoi diventare IMPRENDITORE?

Scarica l'EBook OMAGGIO "Libera l’Imprenditore che c’è in te!"

Un e-book adatto a chiunque abbia un Sogno Imprenditoriale, un’idea sulla quale voglia sviluppare un proprio business ma anche a chi aspira concretamente a divenire Imprenditore, oppure, a chi è già uno Startupper o un Neo Imprenditore.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy