Home | Imprenditore | Presenti davvero i tuoi prodotti/servizi con AUTOREVOLEZZA?
presenti-davvero-i-tuoi-prodottiservizi-con-autorevolezza

Presenti davvero i tuoi prodotti/servizi con AUTOREVOLEZZA?

Immagina di essere alla tua prossima occasione in cui “vendi” i tuoi prodotti / servizi a un pubblico. Magari il prossimo convegno, un meeting di networking. O un incontro informale.

In ogni caso sei ben consapevole, perché lo hai letto e ascoltato decine di volte, che in quella occasione “venderai” soprattutto te stesso! E, così come “tu” verrai percepito dal pubblico, il pubblico percepirà i tuoi prodotti o i tuoi servizi.

Per quella occasione – è del tutto ovvio  – vuoi che il pubblico avverta appieno la tua AUTOREVOLEZZA perché – come abbiamo appena detto  – essa si ribalta immediatamente su quello che stai per offrire. In termini di “prestigio”, ”importanza” o “credibilità”.

E allora, cosa puoi fare per aumentare la tua AUTOREVOLEZZA ? Ecco alcune indicazioni pratiche!

1 – MANTIENI IL CONTATTO VISIVO con il tuo pubblico!

Guardando negli occhi le persone del pubblico dimostri sicurezza e che credi fermamente in quello che dici; anche se viene naturale a tutti rivolgere altrove lo sguardo, di tanto in tanto, per riprendere il filo del discorso, evita!

Ti suggerisco inoltre di mantenere il contatto visivo con ogni persona per circa tre secondi, poi passa a un’altra.

Soprattutto, non fare preferenze! In tutti i gruppi ci sono persone che partecipano di più o di meno, persone più o meno simpatiche, persone più o meno attraenti (lo speaker non è di legno …). Tu non fare preferenze, guarda tutti nello stesso modo e presta a tutti la stessa attenzione.

E se il pubblico è numeroso? Se guardare negli occhi tutti, uno per uno, ti porta via troppo tempo, come puoi fare?

Se vuoi che ogni persona percepisca che tu abbia guardato proprio lui o lei, leggi fino in fondo questo articolo e troverai la soluzione!

2 – CURA LA TUA POSTURA (la rima non è voluta)!

Mi raccomando, testa dritta, spalle “lontane dalle orecchie”, schiena dritta, gambe leggerissimamente flesse e piedi ben piantati per terra, distanti fra loro una trentina di centimetri. Questa postura, oltre a trasmettere AUTOREVOLEZZA, ti assicura anche il miglior equilibrio e ancoraggio al suolo.

E se, come presumo, vuoi sfruttare la possibilità di muoverti sul palco – anche per dare dinamicità al tuo intervento – fallo. Ma muoviti con un motivo!

Non parlare camminando avanti e indietro (nella migliore delle ipotesi daresti al pubblico l’impressione di essere nervoso); soprattutto cura di essere fermo e ben piantato al suolo quando stai enunciando un elemento importante del tuo messaggio!

3 – RESPIRAZIONE ADDOMINALE E VOCE CHE ARRIVA DA LÌ!

Dall’addome, appunto! Ma andiamo per gradi.

La respirazione deve essere addominale. Non lo dico solo io, lo dice lo yoga, lo dice chi insegna rilassamento. La respirazione addominale ti dà maggiore tranquillità e questo ti permette di essere percepito come più autorevole.

E la voce è opportuno che sia “di pancia”. Ma cosa vuol dire?

Prova a parlare come se la tua voce partisse dal naso, poi dalla gola, poi dal torace e infine dall’ombelico. Noterai una voce ogni volta più gradevole, un tono di voce più basso e … autorevole!

Tutto qua? No, ci sono altre tecniche che ti permettono di essere più autorevole. Forse quella con il maggior impatto – molto semplice ma praticamente sconosciuta – fa uso della “prosodia”

Se ti interessa sapere di cosa si tratta, se vuoi sapere come dare a ogni persona del pubblico l’impressione  che tu abbia guardato proprio lui o lei anche se il pubblico è numeroso, ho in serbo una sorpresa per te!

Ho scritto questi suggerimenti (e tantissimi altri) in un ebook dal titolo SOS Parlare in Pubblico che puoi trovare su Amazon cliccando su questo link (e costa davvero una bazzeccola). Si tratta del miglior concentrato della mia esperienza e ha lo scopo di fornirti delle competenze nel più breve tempo possibile.

Competenze – ovvio –  che distinguano te e la tua offerta! Perché chi non si distingue …

Buon lavoro e alla prossima!

SOS Parlare in Pubblico

About Franco Pieracci

Aree di competenza: Public speaking

Check Also

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli!

Alleanza dei Cervelli: il brainstorming per imprenditori e professionisti

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli! Da Wikipedia la definizione che ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 5 =

Show Buttons
Hide Buttons

Vuoi diventare IMPRENDITORE?

Scarica l'EBook OMAGGIO "Libera l’Imprenditore che c’è in te!"

Un e-book adatto a chiunque abbia un Sogno Imprenditoriale, un’idea sulla quale voglia sviluppare un proprio business ma anche a chi aspira concretamente a divenire Imprenditore, oppure, a chi è già uno Startupper o un Neo Imprenditore.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy