Home | Imprenditore | Come risolvere un problema e sviluppare un’idea
Come risolvere un problema e sviluppare un'idea...
Come risolvere un problema e sviluppare un'idea...

Come risolvere un problema e sviluppare un’idea

Una delle frustrazioni più grandi di professionisti ed imprenditori è quella di non avere mai tempo, non solo per riuscire a fare tutto quello che occorre fare, ma per fermarsi a riflettere su un problema, un’opportunità, sul futuro della propria attività, cosa che permetterebbe di  raggiungere prima e meglio i propri obiettivi.

Infatti, presi come si è dalle urgenze quotidiane, si rischia proprio di perdere di vista i propri obiettivi e anche quando questi sono chiari si rischia di raggiungerli con fatica percorrendo la strada più lunga e tortuosa.

A volte, quando si incontra un ostacolo, basterebbe fermarsi pochi minuti per riflettere su come affrontarlo, aggirarlo, risolverlo, senza necessariamente spendere una quantità mostruosa di tempo ed energia.

E allora prova ad inserire nella tua agenda alcuni “slot” di tempo oltre che per la semplice pianificazione della tua giornata, anche per una pianificazione strategica della tua attività, per riflettere su come risolvere un problema, ecc. Questo può veramente esserti di grande aiuto.

Unendo a questo, un semplice processo che ti aiuti a “contattare” quella parte di te meno razionale e più creativa, ti permette inoltre di ottimizzare al massimo questi momenti dedicati a te ed ottenere il massimo risultato nel minor tempo possibile.

Allora, ecco i punti salienti per farlo in maniera concreta:

Inserisci in agenda un “appuntamento” con te stesso di almeno 30 minuti;

Decidi su quale argomento vuoi dedicarti durante questo tuo “appuntamento”. Può essere un problema specifico da risolvere, un progetto da sviluppare, … L’importante è che non sia troppo generico. Più riesci ad essere specifico e più potrai trovare una risposta precisa;

  • Poniti una domanda tipo:
    Come posso fare per aumentare…;
    Come posso risolvere la situazione con…;
    Chi posso contattare per…;

Prima di iniziare, elimina tutte le possibili fonti di distrazione ed interruzione. Spegni il telefono (o mettilo in modalità aerea), chiudi le e-mail, …;

Prepara un pezzo di carta ed una penna davanti a te (accertati che la penna scriva bene…);

Siediti in maniera comoda e con la schiena ben dritta, ma senza forzature;

– Puoi decidere di mettere una musica molto tranquilla senza parole, giusto per sottofondo. Ancora meglio se riesci a creare un momento di totale silenzio intorno a te;

Chiudi gli occhi e sgombra la mente da tutto quello a cui stai pensando in questo momento. Lascia per 30 minuti fuori dalla tua testa problemi, quel cliente da chiamare, quella mail da inviare, …

Respira tranquillamente e profondamente ed immagina di stare in un posto tranquillo in cui ti senti perfettamente a tuo agio. Può essere un posto di montagna, di mare, casa tua, un posto di fantasia, … decidi tu ed immergiti in questa visione tanto da iniziare a rilassarti;

– Se ti vuoi concentrare su di un qualcosa di lavorativo, pensa ad almeno 3 cose che ti piacciono della tua attività. Si, ci sono sicuramente 3 cose, anche semplici, piccole che ti piacciono 🙂 ;
– Se ti vuoi concentrare su di un qualcosa di personale, pensa ad almeno 3 cose che ti piacciono di te stesso;
L’importante è che inizi pensando ad un qualcosa di positivo;

– Soffermati un attimo su queste ed apprezzale sinceramente;

Ok, adesso siamo pronti ad entrare nel vivo. Rimani in questo stato di rilassamento, continua a sentirti a tuo agio nel posto che hai immaginato in cui vuoi essere e, senza pensarci troppo, comincia a far correre la mente sulla domanda che ti sei posto e sulla quale stai cercando, dentro di te, la risposta. Senza forzature, senza essere razionale. Segui il filo del pensiero e vedi dove ti porta.

Annota mentalmente tutto quello che pensi sia utile o se preferisci, scrivi subito il tutto sul foglio davanti a te, senza però perdere lo stato di rilassamento. Scrivi senza pensare razionalmente, rileggerai dopo il tutto. In questo momento fai fluire e segui semplicemente il filo dei tuoi pensieri;

Probabilmente ti si infileranno dentro un sacco di altri pensieri, preoccupazioni, ecc. che ti possono distrarre dal tuo obiettivo. Nessuna paura 🙂 Accompagna semplicemente questi pensieri fuori dalla tua mente e continua a rimanere in uno stato di rilassamento continuando a seguire il filo dei tuoi pensieri. Non usare la razionalità, non è ancora il momento.

Segui il filo dei tuoi pensieri, concentrandoti sempre sulla domanda che ti sei posto inizialmente e fai fluire;

Annota mentalmente o su carta un’idea, uno spunto, ecc. e continua a far fluire;

Quando sentirai che è sufficiente, ringraziati e ritorna in maniera morbida alla realtà intorno a te. Inizia a muovere delicatamente i piedi, le spalle, le braccia e poi apri gli occhi.

Adesso dedica qualche minuto per scrivere (se non l’hai già fatto durante il rilassamento) e rileggi quanto hai scritto.

E’ arrivato il momento di razionalizzare e provare a sviluppare qualche intuizione che hai avuto durante il rilassamento. E per fare in modo che non rimangano dei semplici intenti, scrivi almeno 3 azioni concrete che farai ed indica, per ognuna di queste, la data entro quando le porterai a termine.

Può essere che essendo la prima volta tu non sia riuscito a rilassarti e tutto ti sia sembrato una gran stupidata… Può essere ma non ti preoccupare. Se vuoi, puoi riprovaci tra un paio di giorni. Arriverà il momento in cui lascerai andare il giudizio, ti permetterai di fidarti semplicemente di te stesso ed avrai qualche intuizione a cui, razionalmente, non avevi pensato. Beh, queste basteranno per farti capire la potenza del processo 🙂

La domanda iniziale è la tua e quindi non può esserci nessun condizionamento da parte di nessun altro.

Quello che uscirà da questo processo lo rileggerai in maniera razionale e tu e solo tu deciderai se sviluppare quanto emerso, come trasformarlo e come agire di conseguenza.

La cosa migliore che adesso tu puoi fare è quella di non credere ad una parola di quello che hai letto, ma di provare a farlo.

Poi mi dirai cosa è successo!

About Giuliano Ricupero

Società: Jointhebiz  -  Aree di competenza: Web & Social Media strategies, Web tools, Project Management -  Interessi: Business Networking, Formazione, Crescita Personale, Sociale

Check Also

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli!

Alleanza dei Cervelli: il brainstorming per imprenditori e professionisti

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli! Da Wikipedia la definizione che ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + quindici =

Show Buttons
Hide Buttons

Vuoi diventare IMPRENDITORE?

Scarica l'EBook OMAGGIO "Libera l’Imprenditore che c’è in te!"

Un e-book adatto a chiunque abbia un Sogno Imprenditoriale, un’idea sulla quale voglia sviluppare un proprio business ma anche a chi aspira concretamente a divenire Imprenditore, oppure, a chi è già uno Startupper o un Neo Imprenditore.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy