Home | Imprenditore | Quando al parco giochi si impara a fare business!

Quando al parco giochi si impara a fare business!

Credo molto nell’imparare dai bambini anche nell’attività lavorativa e professionale, ed ora dopo l’evento “Ri-mettiti in gioco…nel business!” dello scorso ottobre, ne sono ancora più convinta!

Nell’articolo di invito alla serata (http://impresaincorso.it/imprenditori-professionisti-start-up-a-scuola-di-business-dal-bambino-che-e-in-noi/ ) si sottolineava la possibilità di imparare dai bambini e soprattutto dal bambino che è in noi, e con queste premesse la serata ha preso il via con una particolare modalità di ritorno all’infanzia, una “spinta leggera” nello stato d’animo di bambini, in modo da entrare nel vivo dell’evento con il corretto mood.

Dopo le prime attività il “sentirsi bambini” ha preso davvero il sopravvento; un susseguirsi di giochi, di gare, di competizioni, tutte intervallate dal feedback di due attenti osservatori che con la loro esperienza di imprenditori e formatori, riportavano le varie dinamiche in ottica lavorativa, professionale e aziendale.

L’importanza di concentrarsi nelle proprie attività; la necessità di essere focalizzati; la maggiore efficacia di una vendita fatta con passione ed emozione; la tenacia messa in attività poco “comode”; il potere del chiedere e domandare anche quando si ricevono più rifiuti consecutivi; il valore del divertimento e del piacere nelle cose che si fanno lavorando….tutti insegnamenti  e pillole formative imparate direttamente dal proprio “ri-mettersi in gioco”, dal proprio divertimento, dal proprio impegno per raggiungere un obiettivo anche di squadra!

E così, tra scivoli e  ponti tibetani, tra mucche depresse e folletti in cerca del proprio talento, tra muri da abbattere ed emozioni da costruire, le ore trascorse hanno lasciato la felice consapevolezza che divertendosi e rimettendosi in gioco si può apprendere un’importante lezione da applicare nel modo professionale.

L’interruzione con il Nutella party e il “succo d’uva” ha dato una sferzata di energia, per poi ripartire con le creazioni artistiche delle aziende di ognuno dei partecipanti, creazioni presentate al pubblico con una sensazione ed una emozione quasi commoventi.

Una serata da ricordare, soprattutto per lo spirito che da tutti è stato messo in GIOCO…riprendo  un passaggio dell’invito alla serata mi piace ricordare che  “Abbiamo a disposizione il miglior formatore che potremmo avere, ce l’abbiamo gratis, dentro di noi…basta solo saperlo ritrovare, magari riallenare e poi utilizzare come “arma” nel business! I bambini hanno un’apertura completa del cervello e della mente e assorbono tutte le informazioni che li circondano, poi hanno la capacita di isolare le informazioni inutili e trattenere quelle utili…la stessa cosa dovremmo farla noi, provare cose nuove, vedere quelle che non funzionano ed eliminarle, testare quelle che funzionano e migliorarle”.

Quindi  auguro a tutti di poter tornare almeno per una sera BAMBINI e mantenere dentro di sé quello splendido spirito che porta a crescere davvero tanto!

A presto, per la prossima edizione di Ri-mettiti in gioco, con sorprese sempre più…giocose!

About Nadia Toppino

Aree di competenza: Public Relations, Organizzazione Eventi, Food&Wine blogger, Creatività aziendale - Interessi personali: Food&Wine, Sociale e No profit, Business Networking

Check Also

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli!

Alleanza dei Cervelli: il brainstorming per imprenditori e professionisti

Oggi voglio parlare di Brainstorming e di Alleanze di Cervelli! Da Wikipedia la definizione che ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + diciassette =

Show Buttons
Hide Buttons

Vuoi diventare IMPRENDITORE?

Scarica l'EBook OMAGGIO "Libera l’Imprenditore che c’è in te!"

Un e-book adatto a chiunque abbia un Sogno Imprenditoriale, un’idea sulla quale voglia sviluppare un proprio business ma anche a chi aspira concretamente a divenire Imprenditore, oppure, a chi è già uno Startupper o un Neo Imprenditore.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy