Home | Startupper | Avvia la tua impresa | Vuoi aprire una attività? Impara dai bambini!
vuoi-aprire-una-attivita-impara-dai-bambini

Vuoi aprire una attività? Impara dai bambini!

Forse ti potrebbe sembrare strano ma i bambini la sanno lunga e spesso, nel percorso che percorrono per diventare adulti, perdono molte qualità che servono per vivere meglio, e anche per fare business.

Vediamo quali:

  • Chiedere perché? I bambini sono curiosi ed esprimono la loro curiosità e voglia di imparare chiedendo tanti perché. quante volte da adulti rinunciamo a chiederci i perché? Perché facciamo quella determinata cosa? Perché la facciamo in quel modo? Chiedersi Perché? è una tecnica efficace che ci può aiutare a capire meglio i motivi per cui stiamo agendo, o non stiamo agendo, i motivi per cui ci comportiamo in un certo modo, pretendiamo le cose dagli altri o semplicemente i motivi per cui agiamo in un modo rispetto ad un altro;
  • Attenzione e focus massimo, o detto in altri termini vivere il momento presente, il qui e ora senza distrazioni. I bambini quando giocano sono talmente assorbiti da quello che stanno facendo che niente o nessuno li può distrarre, e se vogliamo farli smettere di fare quella cosa dobbiamo trovare dei buoni argomenti o qualche attività altrettanto interessante. La capacità di mettere il massimo focus sull’attività che stai eseguendo è utilissima anche nel mondo degli affari, ed invecchiando diventiamo vulnerabili alle distrazioni, ci distraiamo per le email, le telefonate, Facebook, le chiacchiere coi colleghi, ecc.e poi magari leggiamo distrattamente quel contratto così importante per la nostra attività;
  • Negoziazione, hai mai provato a convincere un bambinoa fare o non fare qualcosa? Sei altrettanto bravo nel negoziare nel tuo lavoro? Sai usare le loro tecniche? Hai mai provato ad osservare un bambino che negozia quello che vuole? Hai mai notato la velocità con cui switcha dall’obiettivo A all’obiettivo B quando capisce che A è irrealizzabile?
  • Vendere con l’emozione. I bambini ottengono quello che vogliono perché vendono con l’emozione, non ottengono quello che vogliono spiegando razionalmente i motivi della loro richiesta, usano le emozioni per esprimere il loro desiderio. Stai facendo altrettanto nelle tue vendite? O ti limiti ad elencare i motivi razionali e logici? Ricorda che le persone prima comprano con l’emozione e poi giustificano il loro acquisto con la logica;
  • Tentare e ritentare. Se osservi un bambino che inizia a camminare, capisci che non c’è spazio nella sua mente per pensieri del tipo “credo che questa cosa non faccia per me!”, il bambino è determinato, cade e si rialza, cade e si rialza, e ritenta fino a quando riesce a stare in piedi.  La stessa cosa quando vuole un gioco, se la mamma dice di no, va dal papà, se il papà dice di no, va dai nonni, dagli zii, fino a che ottiene quello che vuole. Quanti NO, quanti sbagli, quanti fallimenti sei disposto ad accettare nel tuo business per raggiungere i tuoi obiettivi?
  • Celebrare i propri successi. Se hai mai giocato con un bambino sai che quando un bambino vince, lui festeggia, e non festeggia misurando le proprie emozioni, ma scatendando tutta la sua parte emozionale. Il bambino è capace di liberare il proprio entusiasmo, e l’entusiasmo, la passione sono risorse utilissime per realizzare i nostri obiettivi, per ottenere risultati sempre migliori e soddisfare pienamente le proprie aspirazioni ed i propri sogni;

 

Sicuramente ho dimenticato qualcosa… i bambini sono una fonte inesauribile di insegnamenti e spunti creativi. Per concludere, la prossima volta che sei tentato ad insegnare qualcosa ai bambini che sono nella tua vita, non dimenticarti che anche loro possono insegnarti qualcosa,anche nel business!

 

About Alberto Baruffaldi

Società: fd research group srl  -  Aree di competenza: Controllo di Gestione, Finanza Aziendale e Business Development  -   Interessi: Coaching, No Profit, Business Networking e nuove tecnologie.

Check Also

Dai “limiti” del brainstorming a vantaggi dell’Alleanza dei Cervelli!

Dai “limiti” del brainstorming ai vantaggi dell’Alleanza dei Cervelli

Quali sono i vantaggi di un brainstorming tra imprenditori e professionisti? E quali differenze ci sono rispetto ...

5 commenti

  1. Wow Alberto, che bella analisi: non posso far altro che leggere con grande interesse ciò che scrivi riguardo agli insegnamenti che ci danno i nostri bimbi. E condividere. Già che ci sono faccio girare tra amici e followers!
    Grazie per l’illuminazione!
    Troppo spesso noi adulti diamo peso alle cose secondarie, dimenticandoci di ciò che realmente è importante nei rapporti interpersonali…

  2. allenare a essere bambini e l obbiettivo dei grandi

  3. Grande Alberto, articolo davvero illuminante! Mi sorge solo una domanda in merito al tentare e ritentare, dici che funziona davvero? Io mi immedesimo nel cliente e quando mi trovo qualcuno di troppo insistente lo evito come la peste. Quanto può essere producente insistere?

    • Vero! Per insistere non intendevo solo con un cliente, che giustamente si può infastidire, intendevo non mollare al primo no, esattamente come fanno i bimbi quando dici a loro dei no, mica mollano subito 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre + cinque =

Show Buttons
Hide Buttons

Vuoi diventare IMPRENDITORE?

Scarica l'EBook OMAGGIO "Libera l’Imprenditore che c’è in te!"

Un e-book adatto a chiunque abbia un Sogno Imprenditoriale, un’idea sulla quale voglia sviluppare un proprio business ma anche a chi aspira concretamente a divenire Imprenditore, oppure, a chi è già uno Startupper o un Neo Imprenditore.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy