Home | Imprenditore | Finanza Aziendale

Finanza Aziendale

Costi Fissi o Variabili? Facciamo chiarezza

Costi Fissi o Variabili? Facciamo chiarezza

Riuscire a classificare correttamente i costi aziendali è alla base di qualunque sistema di analisi della redditività dell’azienda e dei suoi prodotti e, inoltre, è fondamentale al fine di impostare ed avviare un qualunque sistema per il controllo di gestione, soprattutto in periodi di crisi. Infatti, il primo passo da fare per comprendere come risanare eventuali crisi aziendali è proprio ...

Continua a leggere »

Gestione di impresa: tutta questione di equilibri

Gestione di impresa: tutta questione di equilibri

La domanda che molti imprenditori, consapevolmente o meno, hanno in mente è “ci guadagno o ci perdo“? Domanda lecita. Tuttavia la gestione aziendale, anche in mondo così dinamico e veloce, è vincente quando, nel rispetto della crescita aziendale, mantiene certi equilibri interni. E può essere molto utile soffermarsi sul concetto di equilibrio e dei diversi modi per intenderlo, sia per ...

Continua a leggere »

Nuova Sabatini: agevolazione per aziende e start up

Nuova Sabatini: agevolazione per aziende e start up

Uno degli strumenti messi a disposizione delle imprese per agevolare i processi di investimento é la c.d. “Nuova Sabatini“. Vediamone le caratteristiche principali. Iniziamo subito con il dire che per chi aveva avuto esperienze con la precedente Legge Sabatini, questa nuova misura ha ereditato dalla precedente solo il nome (senza peraltro comprenderne il perché). Non ci si deve confrontare con ...

Continua a leggere »

Agevolazioni per Start up innovative: il nuovo “Smart&Start Italia”

Start Up: essere innovativi ha i suoi vantaggi!

Nato un anno fa per rilanciare il Mezzogiorno, Smart&Start Italia, il sistema di incentivi per start up innovative gestito da Invitalia, è stato rinnovato e aperto anche alle imprese del Nord Italia. Ha una dotazione finanziaria di circa 200 milioni di euro e sostiene i piani di impresa caratterizzati da un significativo contenuto tecnologico e innovativo, volti a sviluppare prodotti ...

Continua a leggere »

Lista dei killers finanziari disponibili a uccidere subito la vostra azienda

lista-dei-killers-finanziari-disponibili-a-uccidere-subito-la-vostra-azienda-Fabrizio-Diluca

Leggevo l’ennesimo report di D&B sul fatto che il 90% dei fallimenti di start up e più in generale di micro e piccole imprese, è causato da scarsa e protratta mancanza liquidità. Triste verità. Per evitare di diventare parte di quel 90%, è necessario ricordare sempre che quando si parla di gestione finanziaria di una società è il contante in ...

Continua a leggere »

Cosa deve contenere il Business Plan adatto per gli investitori?

Cosa deve contenere il Business Plan per gli investitori

Mi capita spesso di incontrare aspiranti imprenditori che sono alla ricerca di fondi per finanziaria la propria idea di business, ma si presentano con Business Plan del tutto carenti. Se nella fase di StartUp la redazione del Business Plan ha l’obiettivo di trovare degli investitori, ci sono degli aspetti che non vanno dimenticati. In particolare un Business Plan che dovrebbe ...

Continua a leggere »

Meglio i profitti o i volumi di vendita?

Meglio i profitti o i volumi di vendita?

In un periodo come questo, caratterizzato da una domanda spesso stagnante, alta competitività, secondo voi, per una azienda è meglio puntare ad ottenere alti margini sulle vendite effettuate oppure puntare a far crescere il fatturato? O in altre parole, meglio conservare la quota di mercato o incrementare i profitti? Insomma meglio i profitti o i volumi? Soprattutto per una piccola ...

Continua a leggere »

Quali “Statistiche” servono nella tua azienda?

Quali "Statistiche" servono nella tua azienda?

Prima di tutto, chiediamoci se serve dotarsi di statistiche nella tua azienda? Se facciamo un parallelismo con le battaglie, ogni leader si doveva preoccupare prima di tutto di accaparrarsi una posizione che le permettesse di avere una visione chiara e completa del campo di battaglia. La stessa capita nello sport quando allenatori o sportivi analizzano il campo di gioco prima ...

Continua a leggere »

I 7 comportamenti che favoriscono una prossima crisi finanziaria nella tua azienda

I 7 comportamenti che favoriscono una prossima crisi finanziaria nella tua azienda

Come ampiamente noto esistono dei comportamenti poco efficaci nella gestione aziendale che possono portare alla crisi aziendale ed esistono dei sognali che ci possono pre-allertare. Questo è vero soprattutto quando parliamo di numeri in azienda, cioè di tutti gli aspetti amministrativi, finanziari e talvolta fiscali. Siamo prossimi al periodo caldo fiscale in cui professionisti, artigiani, commercianti ed aziende dovranno affrontare ...

Continua a leggere »

Debiti buoni e debiti cattivi: come distinguerli?

Debiti buoni e debiti cattivi come distinguerli

Troppe aziende arrivano alla scelta di indebitarsi quando purtroppo non è più una scelta ma una via obbligata come alternativa all’insolvenza di altri debiti. In altre parole si fanno debiti in situazione di emergenza per pagare altri debiti. Chiedo di ampliare il fido in banca per pagare i fornitori oppure non pago le imposte (e creo debiti tributari) per rientrare ...

Continua a leggere »

Controllare la liquidità in azienda: il budget di cassa (Parte 2)

Controllare-la-liquidita-in-azienda-il-budget-di-cassa-Alberto-Baruffaldi

Come spiegato nel precedente articolo (Controllare la liquidità in azienda: il budget di cassa – Parte 1), il budget di cassa è diventato oggi uno strumento necessario a qualunque piccola e media impresa, soprattutto in periodi come questi in cui la finanza aziendale può diventare o un fattore di successo di qualunque impresa o un fattore di insuccesso o fallimento, ...

Continua a leggere »

Controllare la liquidità in azienda: il budget di cassa (Parte 1)

Controllare-la-liquidita-in-azienda-il-budget-di-cassa-Alberto-Baruffaldi

Il bilancio è un documento fondamentale nella gestione di una piccola e media azienda, ma ha un limite: non è sufficiente a capire quando l’impresa ha bisogno di liquidità e soprattutto in che misura ne ha bisogno. All’imprenditore non basta sapere che in un anno le entrate sono superiori alle uscite, ma occorre sapere che le entrate siano, in un ...

Continua a leggere »

La gestione finanziaria dell’impresa: gli strumenti più utili

La gestione finanziaria dell'impresa: alcuni concetti base

In un precedente articolo (La gestione finanziaria concetti base) abbiamo introdotto gli obiettivi di una corretta gestione finanziaria e abbiamo sottolineato quali decisioni impattano sulla dinamica finanziaria aziendale. Con questo articolo voglio darvi alcuni suggerimenti ed idee su come scegliere gli strumenti e le metodologie corrette per una vincente gestione finanziaria.

Continua a leggere »

La gestione finanziaria dell’impresa: alcuni concetti base

La gestione finanziaria dell'impresa: alcuni concetti base

Gestire finanziariamente un’impresa significa semplicemente occuparsi della gestione del denaro all’interno della propria attività professionale o imprenditoriale. Non serve certo un esperto di finanza per capire quanto il denaro disponibile sia alla base della sopravvivenza stessa dell’impresa e del suo funzionamento. Acquistare beni e fare investimenti sono alla base del funzionamento di ogni impresa, e per entrambi serve denaro disponibile ...

Continua a leggere »

Quali numeri serve mettere nel Business Plan?

Quali numeri serve mettere nel Business Plan?

Il Business Plan è un documento complesso nel quale occorre affrontare ed includere tutti gli aspetti alla base della futura impresa, tra cui la strategia commerciale, di comunicazione, l’organizzazione del team, gli aspetti produttivi e distributivi e molte altre informazioni. Tutte queste informazioni, e scelte,dovranno poi confluire nella sezione finale in cui si riassumono i dati economico-finanziari alla base del ...

Continua a leggere »

Come scegliere il giusto mix di vendita?

come-scegliere-il-giusto-mix-di-vendita-Alberto-Baruffaldi

Una delle tematiche frequenti nelle PMI è scegliere il mix dei prodotti venduti, cioè il peso percentuale dei singoli prodotti, naturalmente qualora l’azienda venda prodotti diversi. Spesso anzi tale scelta non viene proprio fatta, o meglio la scelta viene lasciata al mercato. In periodi di forte sviluppo economico, come quelli sperimentati in passato, in realtà lasciare la scelta al mercato ...

Continua a leggere »

A chi serve il Business Plan?

A chi serve il Business Plan?

Periodicamente ritengo sia molto utile tornare a sottolineare quali sono i motivi per cui occorre dedicare tempo e risorse allo scopo di realizzare il Business Plan per qualunque progetto imprenditoriale. L’obiettivo principale è convincere i destinatari del business plan stesso che l’attività imprenditoriale proposta è realizzabile e può generare un reddito sufficiente a remunerare gli investimenti dei soci, con particolare ...

Continua a leggere »

Fundraising: qualche semplice suggerimento per le start up

fundraising-qualche-semplice-suggerimento-per-le-start-up-Fabrizio-Diluca

Nel leggere molti degli articoli sull’argomento che compaiono negli ultimi tempi sul web, si potrebbe pensare che gli investitori non vedano l’ora di finanziare una start up. In base alla mia esperienza e sulla scia di una serata passata ultimamente con un amico che fa parte del miglior gruppo di business angel probabilmente presente oggi in Italia ho deciso di ...

Continua a leggere »

Produttività: chiariamo di cosa si tratta

produttivita-chiariamo-di-cosa-si-tratta-Alberto-Baruffaldi

Quante volte sentiamo dire che in Italia serve maggiore produttività? Oppure spesso l’imprenditore invoca una maggiore produttività, riferendosi molto spesso ai propri collaboratori. Cerchiamo di capire cosa intendiamo per produttività. Per farlo occorre ricordare le definizioni di efficacia ed efficienza.

Continua a leggere »

Bando OccupaMI, Seconda Edizione

Bando-OccupaMI-Seconda-Edizione

Per la seconda edizione del bando OccupaMi  (su www.comune.milano.it sezione bandi aperti e sul sito http://www.mi.camcom.it/occupami-2013 sono illustrate le modalità di partecipazione al bando) restano ora a disposizione fondi solo per la misura 1: 1.200.000€ per start up e nuove imprese per assunzioni a tempo determinato e indeterminato e trasformazioni di contratti da tempo determinato a indeterminato.

Continua a leggere »
Show Buttons
Hide Buttons

Vuoi diventare IMPRENDITORE?

Scarica l'EBook OMAGGIO "Libera l’Imprenditore che c’è in te!"

Un e-book adatto a chiunque abbia un Sogno Imprenditoriale, un’idea sulla quale voglia sviluppare un proprio business ma anche a chi aspira concretamente a divenire Imprenditore, oppure, a chi è già uno Startupper o un Neo Imprenditore.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy