Home | Startupper | Avvia la tua impresa | Essere imprenditore: quali competenze, capacità e atteggiamenti?
essere-imprenditore-quali-competenze-capacita-e-atteggiamenti

Essere imprenditore: quali competenze, capacità e atteggiamenti?

In uno dei precedenti articoli abbiamo passato in rassegna quali sono le vie che portano all’imprenditorialità. In generale, qualunque sia la via per la quale si giunge alla creazione d’impresa, un importante fattore di successo è rappresentato dalla stretta interrelazione tra competenze tecniche, capacità organizzative e gestione dei rapporti interpersonali, che solo l’imprenditore in quanto tale può assicurare.

In altre parole, un buon imprenditore deve possedere una solida formazione tecnica di base, sviluppare caratteristiche personali come la capacità di estendere e conservare buone relazioni sociali, leadership, motivazione ed automotivazione, flessibilità, immaginazione, problem solving, apertura al cambiamento, fiducia in se stesso, responsabilità, capacità di valutazione, assunzione del rischio, e così via.

Inoltre l’atteggiamento verso il lavoro sarà caratterizzato da intraprendenza e spirito di iniziativa, creatività e sensibilità all’innovazione, autonomia e capacità di reazioni positive ad eventi negativi.

Si tratta quindi di un insieme di caratteristiche e atteggiamenti personali alquanto complessi che richiedono capacità introspettive e volontà al miglioramento.

Il primo passo da fare è quello di riconoscere le proprie caratteristiche in base a tre dimensioni fondamentali che si ritrovano in ciascuno di noi: competenze, capacità e atteggiamenti e stilare un elenco dei nostri punti di forza e di debolezza.

Le competenze, riconducibili soprattutto ad informazioni:

  • tecniche, specifiche del settore di appartenenza;
  • gestionali, sul funzionamento di una azienda, amministrative, ecc.
  • commerciali

 

Le capacità, cioè le abilità operative, possono essere raggruppate in:

  • razionali
  • manageriali
  • relazionali e personali

 

Alla prima categoria appartengono la capacità di risolvere i problemi (problem solving) e la capacità di prendere decisioni (decision making). Alla seconda fanno riferimento la pianificazione (es. progettare in un dato lasso di tempo, determinare obiettivi, tracciare la rotta), l’organizzazione delle risorse disponibili per realizzare al meglio il piano, il controllo (es. fare il punto della situazione, verificare eventuali ritardi o scostamenti dal piano). Nella terza categoria si collocano, ad esempio, la leadership e la comunicazione.

Infine vi sono gli atteggiamenti di fondo:

  • come reagiamo agli eventi? Con larghezza di vedute o con i paraocchi? Miglioriamo poco a poco o inventiamo una cosa nuova ogni giorno?
  • che rapporto abbiamo con noi stessi? contiamo solo su di noi o anche sugli altri? preferiamo l’avventura o la sicurezza?
  • che rapporto abbiamo con gli altri? ci relazioniamo con la leve del potere o della persuasione? partecipazione o autorità? Fiducia o sfiducia negli altri?

 

E se dovessimo scoprire di non avere una o molte di queste qualità?

Le risposte sono varie:

  • queste capacità si possono sviluppare tramite la formazione (es. libri, corsi, ecc.)
  • confrontarsi con gli altri, gli altri sono una risorsa (es. soci, collaboratori, ecc.)
  • possiamo cercare un mentore, cioè qualcuno che ha già fatto quello che intendiamo fare, e che ci può dare consigli
  • leggere www.impresaincorso.it 🙂
  • ecc.

 

Insomma imprenditori si diventa e non è mai troppo tardi!

 

Approfondimenti

 

Libri segnalati

 

 

About Alberto Baruffaldi

Società: fd research group srl  -  Aree di competenza: Controllo di Gestione, Finanza Aziendale e Business Development  -   Interessi: Coaching, No Profit, Business Networking e nuove tecnologie.

Check Also

Dai “limiti” del brainstorming a vantaggi dell’Alleanza dei Cervelli!

Dai “limiti” del brainstorming ai vantaggi dell’Alleanza dei Cervelli

Quali sono i vantaggi di un brainstorming tra imprenditori e professionisti? E quali differenze ci sono rispetto ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 + 17 =

Show Buttons
Hide Buttons

Vuoi diventare IMPRENDITORE?

Scarica l'EBook OMAGGIO "Libera l’Imprenditore che c’è in te!"

Un e-book adatto a chiunque abbia un Sogno Imprenditoriale, un’idea sulla quale voglia sviluppare un proprio business ma anche a chi aspira concretamente a divenire Imprenditore, oppure, a chi è già uno Startupper o un Neo Imprenditore.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy